Cloud Computing Consulting

Il “Cloud Computing” è un insieme di tecnologie informatiche messe a disposizione da un fornitore di servizi denominato “cloud provider” che, tramite la rete Internet, permette l’accesso a varie risorse hardware e software al fine di poter gestire da remoto programmi, applicazioni e documenti che normalmente risiedono sul proprio computer o su un server aziendale (private cloud).

Il Cloud Computing a tutti gli effetti permette alle aziende di risparmiare notevolmente sull'acquisto e sulla gestione di macchine, infrastrutture IT e software; basti pensare che per aver accesso al servizio non è richiesto un hardware particolarmente potente, in quanto tutto il processo è distribuito in modo omogeneo in una rete di server che compongono la cosiddetta “nuvola informatica”.

 E’ sufficiente possedere un semplice desktop computer, notebook, smartphone, tablet per aver l'accesso istantaneo e in ogni luogo ai propri dati e applicazioni.

Il Cloud Computing può essere utilizzato indifferentemente sia in ambito privato che professionale.

Per l’utente privato non esistono particolari problemi a differenza dei professionisti e delle aziende che scelgono di avvalersi del servizio cloud per archiviare i loro documenti "on line".

Il rispetto della normativa della Privacy impone agli uffici e alle aziende di attuare particolari cautele per la custodia, la sicurezza e l’accesso alla documentazione e ai dati sensibili, al fine di scongiurare il rischio di perdita o cancellazione dei dati o l’accesso da parte di persone non autorizzate.

I più famosi fornitori del servizio di Cloud Computing descrivono molto dettagliatamente le modalità e le procedure sul trattamento dei dati personali degli utenti in completa e assoluta osservanza delle leggi vigenti.
   

Il Cloud Computing è composto da tre differenti modelli di servizio.

  • Servizio IaaS (Infrastructure as a Service), è il primo passo nel mondo cloud, il fornitore noleggia un’infrastruttura tecnologica, cioè server virtuali remoti che l'utente finale può utilizzare eseguendo le proprie applicazioni.
  • Servizio PaaS (Platform as a Service), è il secondo passo nel mondo cloud, il fornitore mette direttamente a disposizione ed esegue una piattaforma virtuale software costituita dal sistema operativo, servizi e programmi.
  • Servizio SaaS (Software as a Service), riprende il vecchio concetto ASP, il fornitore mette a disposizione via web una serie di servizi applicativi.
    Tali servizi sono per lo più offerti in sostituzione alle classiche applicazioni installate localmente dall'utente sui propri sistemi.

Contatti Diretti


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricerca Veloce

Skype & FaceBook


My status

Contatore Visite

15
19
34
220
505
485
2738
34.224.102.60
1
0
1